Riunione ADSP per risovere la congestione della viabilità diretta ai terminal

Postato on 14 Ottobre, 2020 in News

Lo scorso 12 ottobre, alle ore 10, negli uffici dell’A.d.S.P., si sono riuniti i rappresentanti della Capitaneria , Guardia di Finanza, Dogana , Conateco , TFG , Fai , TrasportoUnito , ufficio Tecnico AdSP , ufficio Security .
Scopo della riunione era riprendere i temi all’odg della riunione del 7 ottobre. Sono pertanto emersi le seguenti proposte/soluzioni:
Con orizzonte temporale immediato o nel breve periodo:
1) immediata apertura di una corsia di via del Ghiaccio direzione dal Bausan al Carmine e contestuale definizione della circolazione su via dei CantieriNiale Vesuvio
2) messa a punto del sistema di prenotazione per accesso in Conateco, da condividere nel corso di apposita riunione con i trasportatori;
3) utilizzo della porzione di Piazzale ferroviario già utilizzata per i vuoti Conateco per l’attesa dei veicoli commerciali in export (in import continuerebbero ad utilizzare via dei CantieriNiale Vesuvio). Per il Terminal TFG i veicoli commerciali utilizzerebbero solo Via dei CantieriNiale Vesuvio;
4) Continuare ad attuare la chiusura alle auto in direzione Pisacane-Bausan in occasione di picchi di traffico, almeno fino ad avvenuta riapertura di tutta via del Ghiaccio;
5) Parere Agenzia Dogane per l’utilizzo di lettore ottico;

Con orizzonte temporale nel medio periodo:

6) Avviare le procedure per la fornitura ed installazione di 2 garitte attrezzate e ad altezza cabine di guida per raddoppio controlli da parte degli operatori GDF;
7) Verifica con il Comune di Napoli e RFI la possibilità di utilizzare il varco ferroviario di via Sponzilli quale varco rotabile per il traffico commerciale;
8) Esplorare con il Comune di Napoli la fattibilità tecnica di utilizzare il varco Carmine per l’uscita auto sulla viabilità comunale;

Allegati: Verbale riunione