CONATECO: sospeso temporaneamente il costo del “cambio nave”

Postato on 3 Febbraio, 2014 in News

A seguito dell’incontro tenutosi venerdi u.s., presenti tutte le Associazioni di categoria.  siamo riusciti a sospendere temporaneamente il costo del “cambio nave” per i contenitori vincolati ad un’unica bolletta doganale soggetta a verifica merce.  È stato preso l’impegno di sensibilizzare i colleghi e tutti gli attori della filiera al rispetto delle regole previste per gli imbarchi dei contenitori in export.  Alla luce di quanto sopra, sarebbe opportuno anticipare il più possibile le operazioni doganali in export per rispettare le 24 ore della chiusura nave. È necessario pertanto, nel nostro stesso interesse,  sensibilizzare gli esportatori, gli autotrasportatori, gli operatori doganali, affinchè facciano del loro meglio per ottemperare a quanto previsto e sollecitato da CONATECO.

IL PRESIDENTE ASSOSPENA
Augusto Forges Davanzati

 

Di seguito la comunicazione ricevuta da CO.NA.TE.CO:

 

Egregi buon giorno,

con riferimento alla riunione del 31 Gennaio, dove sono stati ampiamente discussi ed approfonditi gli argomenti oggetto di tale incontro, Visto l’impegno assunto dalle Associazioni di categoria nel sensibilizzare tutte le parti interessate al rispetto di quelle poche “regole” che ci dovrebbero permettere di garantire dei servizi più efficienti alle rispettive utenze, qui di seguito riepilogo quanto concordato :

  1. Confermiamo la riduzione di tariffa da € 120,00 ad € 80,00 per i contenitori soggetti a “roll ”

L’addebito di € 30,00 per il cambio nave relativo ai contenitori in verifica appartenenti alla stessa bolla doganale verrà sospeso fino al 31 Marzo con l’impegno da parte delle relative Associazioni di categoria di riunirci entro tale data per valutare eventuali risultati ottenuti durante tale periodo di osservazione a  seguito della loro  “campagna di sensibilizzazione”  .

Nel ringraziarVi per l’attenzione prestata cordialmente saluto.

Vincenzo Ponti

OPT. DEPT

CO.NA.TE.CO SPA