Doing Business Subnational in Italia 2013

Postato on 19 Novembre, 2012 in News

Doing Business Subnational in Italia 2013

la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Programmazione e il coordinamento della politica economica in collaborazione con il Gruppo Banca Mondiale – il 14 novembre u.s.  ha presentato il  Rapporto “Doing Business Subnational in Italia 2013” .

L’indagine ha raccolto nel corso del 2011-2012 un vasto numero di informazioni su 5 indicatori chiave della capacità dei singoli territori di attrarre investimenti e promuovere lo sviluppo d’impresa. Si è infatti concentrata sulle procedure, i tempi e i costi necessari per: avviare un’attività imprenditoriale; ottenere permessi edilizi; trasferire la proprietà di un immobile commerciale; risolvere una disputa commerciale dal momento di costituzione in mora al momento del recupero del credito; importare ed esportare merci.

Su quest’ultimo aspetto il Consiglio Nazionale degli Spedizionieri  Doganali e gli spedizionieri doganali-doganalisti coinvolti hanno fornito un valido supporto e contributo al team di esperti della Banca Mondiale che è stato particolarmente apprezzato.

Le informazioni e le analisi presentate nel Rapporto costituiscono uno strumento di sostegno alle istituzioni, al mondo dell’impresa e alla società civile nell’elaborazione e attuazione di politiche di riforma.

Il nuovo rapporto “Doing Business in Italia 2013” in lingua italiana è disponibile e scaricabile su questo link:

http://www.doingbusiness.org/reports/subnational-reports/italy/